Vai al contenuto
cantiere di casa in legno in provincia di Como in fase di realizzazione

Differenze tra casa in legno e casa tradizionale: quale scegliere?

I vantaggi di un progetto in bioedilizia rispetto alle abitazioni in muratura

28 Aprile 2024

Costruire una casa in legno è una scelta verso la quale sempre più persone si stanno orientando, come testimoniano i nuovi progetti di case prefabbricate in bioedilizia che sorgono in Lombardia e un po’ in tutto il nord Italia, oltre che all’estero dove già in diversi Paesi le abitazioni in legno sono affermate. Rimangono tuttavia numerosi i casi in cui i costruttori preferiscono realizzare case in muratura tradizionali e, di conseguenza, la domanda sorge spontanea: qual è la soluzione migliore? Proviamo a fare un confronto tra case in legno e abitazioni in edilizia classica.

 

Casa in legno vs. casa in muratura: cos’hanno in comune?

Per cominciare, è opportuno soffermarsi sugli elementi che queste due tipologie di struttura condividono: nonostante si tratti di due soluzioni costruttive alternative, infatti, le case in legno e le case tradizionali hanno più di un aspetto che le accomuna (parliamo ovviamente di case in muratura moderne, di nuova costruzione, e non di esempi di edilizia del secolo scorso).

Le caratteristiche che possiamo trovare sia nelle case in bioedilizia sia in quelle in edilizia classica sono:

  • le fondamenta in cemento armato. Anche le fondamenta delle case in legno sono realizzate con il metodo classico, con una platea areata su cui viene poi assemblata la struttura abitativa prefabbricata in legno;
  • la flessibilità progettuale. L’impiego del legno in edilizia consente di realizzare forme, volumi e dimensioni di qualsiasi tipo con la massima libertà, senza particolari limiti o vincoli di progettazione;
  • il rivestimento esterno delle pareti perimetrali della casa. Che si tratti di cappotto o di facciata ventilata, il rivestimento non si differenzia fra case in legno e case in muratura. Nelle case in legno è importante utilizzare materiali traspiranti come lana di roccia e fibra di legno;
  • gli impianti. Le case in legno non richiedono soluzioni particolari dal punto di vista dell’impiantistica ma vengono predisposte per la posa, l’installazione e l’allacciamento dei classici impianti residenziali, tipici anche delle costruzioni in muratura, in molti casi con le più moderne tecnologie di domotica per il controllo da remoto;
  • i serramenti. Anche per quanto riguarda porte e finestre case in legno e case tradizionali non differiscono: nei progetti edilizi di nuova realizzazione, la scelta dei serramenti è improntata ai più elevati criteri di efficienza energetica e isolamento termoacustico e si orienta di conseguenza verso serramenti in legno con doppio o triplo vetro o similari;
  • le finiture interne. La scelta e realizzazione dei materiali della casa – dai pavimenti alle pareti interne – è ampia e non dipende dal materiale costruttivo usato per l’abitazione: il parquet in legno, per esempio, è spesso presente nelle case prefabbricate in bioedilizia, ma non è certo l’unica soluzione possibile;
  • la durata. Come abbiamo visto in questo articolo, la durata delle case in legno prefabbricate nel tempo è del tutto paragonabile a quella delle case in muratura.

cantiere di casa in legno e differenze con case in muratura o cemento armato

 

In cosa differiscono le case in legno

Quali sono allora le reali caratteristiche che distinguono le case in legno dalle altre? La vera differenza sta, essenzialmente, nel materiale di costruzione: il legno per sua natura possiede infatti proprietà intrinseche molto diverse da quelle del calcestruzzo o cemento armato, e tali proprietà vengono ereditate dalle strutture realizzate in legno.

Rispetto alle case in muratura, infatti, le case in legno hanno:

  • maggiore velocità di costruzione, perché in cantiere vengono portate le strutture in legno già prefabbricate su misura che devono solo essere assemblate, riducendo sensibilmente i tempi di realizzazione e consegna della casa finita;
  • migliore comfort abitativo, perché abitare una casa in legno è più salutare e più piacevole grazie al perfetto isolamento termico, alla qualità dell’aria che si respira, alla riduzione dell’inquinamento acustico e dei rumori dall’esterno, al regolamento automatico e naturale del tasso di umidità negli ambienti interni, tutti vantaggi riconducibili alle speciali peculiarità del legno;
  • efficienza energetica più elevata, perché le case in legno consumano meno in virtù del loro isolamento, ottimizzano le prestazioni energetiche, riducono gli sprechi e di conseguenza permettono di risparmiare sulle bollette;
  • minore impatto sull’ambiente, perché le case in legno sono case ecologiche a basse emissioni di CO2, senza contare la capacità del legno di immagazzinare anidride carbonica evitando di immetterla in atmosfera (1 m3 di legname utilizzato in bioedilizia permette di risparmiare 1 tonnellata di CO2), e il legno è un materiale naturale 100% rinnovabile;
  • maggiore sicurezza, perché le case in legno sono antisismiche e antincendio, offrendo una resistenza superiore e più prolungata in caso di terremoto o incendio rispetto alle strutture in calcestruzzo o cemento armato (scopri le proprietà antisismiche delle case in legno).

 

Ecco perché, a parità di condizioni, preferire una casa in legno prefabbricata a una tradizionale può essere la scelta migliore per chi deve realizzare un nuovo progetto abitativo. Se ti abbiamo convinto, o se hai ancora dei dubbi che desideri risolvere, non esitare a contattarci: saremo felici di illustrarti tutti i vantaggi del legno per la tua casa.

Realizza il tuo progetto con Rainoldi Legnami

Condividi

Leggi le altre news

C'è ancora tanto da scoprire sul legno: perché non cominciare da qui?

costi, tempi e durata di una casa in legno prefabbricata
19 Mar
Case in legno

Quanto dura e quanto costa una casa in legno?

Sono molte le domande sulle case in legno che siamo abituati a sentirci rivolgere da parte dei nostri clienti, o da chi è interessato a costruire una casa prefabbricata in bioedilizia, ma due su tutte sono più frequenti: quanto costano e quanto dur...
leggi la news